Ciao!

Mi chiamo Edy Tassi e mi occupo di scrittura e narrativa al femminile.
Ti aiuto a raccontare storie, esperienze, e a ispirare altre donne con le tue competenze uniche.
Lo faccio perché sono convinta della capacità dei libri di farci stare bene, di nutrire il nostro cuore e la nostra anima, di farci sorridere e renderci migliori.

Credo, infatti, che la scrittura sia uno strumento prezioso per realizzare il nostro potenziale creativo, dare un senso a quello che viviamo, donare la nostra esperienza e farne un tesoro anche per gli altri.

Le storie sono un veicolo di crescita e rendono le nostre giornate più piacevoli.

Cosa c’è di più bello che sedersi sul divano, la sera, con in mano un libro che lascia una sensazione di positività, possibilità e fiducia? Oppure rifugiarsi sotto le coperte, con un romanzo che racconta una storia appassionante e che ti fa dimenticare di spegnere la luce sul comodino o ti lascia con le lacrime agli occhi dal ridere?

Un romanzo rosa o di women fiction che fa battere il cuore o parla di riscatto personale.
Un memoir intenso, che ti fa riflettere e commuovere.
Un manuale illuminante, che ti carica di energie e di entusiasmo.

Pagine che si susseguono, leggere e magiche, nelle quali le parole si uniscono come la più originale e fulgida collana.

Questi sono i libri che amo e, se li ami anche tu, questi sono i libri che posso aiutarti a scrivere.

L'Ostrica sei tu!

  • se ami la narrativa femminile e come me credi nella magia dei libri, nel loro potere di farci stare bene, di renderci persone migliori;
  • se ti senti una scrittrice, ma non hai ancora trovato il modo giusto per esprimere il tuo potenziale;
  • se hai tante idee originali, che però non riesci a organizzare;
  • se hai vissuto esperienze importanti, che vuoi condividere con altre donne come te;
  • se vuoi mettere finalmente la parola FINE al libro che stai cercando di completare da… non ricordi nemmeno tu quanto

sono la persona che cerchi!


Con i miei servizi ti metto a disposizione tutta la mia esperienza, maturata in quasi vent’anni di lavoro nell’editoria.
Amo il lavoro diligente che non dimentica di divertire, gli impegni presi con realismo ma perseguiti con allegria. Sono una spalla, una compagna, una guida, nel percorso di scrittura.
Su di me puoi contare sempre, nei momenti di euforia, quando tutto va bene (vai che si brinda!), e nei momenti di crisi, quando ti sembra di dover strizzare fuori le idee dalla mente, come da una spugna arida (la senti la mia mano che ti fa pat pat sulla schiena?).
So vedere le perle che nascondi dentro e so aiutarti a farle risplendere della luce più limpida, per trasformarle in narrazioni che ti rappresentano e che ti fanno essere orgogliosa di te.
Il mio metodo è un misto di tecniche classiche e di creatività, di voli e pragmatismo. Amo aggiornarmi, leggere, scoprire nuove strade e nuovi modi per creare storie sempre più belle che condivido in modo generoso con chi lavora con me.

Ma perché ti parlo tanto di tesori  e perle?

Le perle sono vive, bisogna indossarle perché rivelino tutta la loro bellezza, proprio come un libro, che va letto, usato, vissuto perché realizzi la sua magia.
Le perle sono preziose, proprio come il tesoro di emozioni che ciascuna di noi custodisce dentro di sé.
Le perle sono armoniose, frutto di un lavoro di costante rifinitura, proprio come quello che serve per scrivere una storia con cura.

Ecco perché ho pensato di costruire tutto il mio branding attorno al concetto di perla. Il mio logo, infatti, rappresenta l’armonia della perla, cioè la sfera rosa al centro. La cura con cui l’ostrica, i due archi doppi che abbracciano la perla, la coltiva. E l’introspezione, quel gesto che ogni scrittrice compie quando vuole attingere al proprio tesoro interiore per creare personaggi forti e trame capaci di emozionare. 

E ora…

Conosciamoci meglio

Lavoro nell’editoria dal 2003.

Ho tradotto quasi novanta titoli per Piemme, Feltrinelli, Kowalsky, Harlequin Mondadori, Sperling & Kupfer e SEM; ho pubblicato quattro romanzi e due novelle con Harlequin Mondadori, HarperCollinsItalia ed Emmabooks; sono autrice di un manuale di scrittura rosa edito da Editrice Bibliografica.

Qui trovi i miei libri
Qui le mie ultime traduzioni

Ma i libri e la scrittura fanno parte della mia vita da sempre.

Sono nata in una cittadina collinare nella provincia di Como, dalla quale, nei giorni tersi e ventosi si può ammirare la punta del Monte Rosa. In me, però, non scorre solo sangue lombardo, ma anche veneto ed emiliano. Un sangue nel quale, da almeno due generazioni, è presente una vena artistica che si è sempre manifestata attraverso la scrittura grazie a una zia poetessa e un cugino giornalista.

Come molti figli unici, da bambina giocavo spesso con amiche immaginarie o leggendo. Sin da piccola, infatti, nella mia camera ci sono sempre stati tanti, tantissimi libri.

A nove anni, mio nonno mi ha regalato la mia prima macchina da scrivere. Una Lettera 22 della Olivetti, con la quale, nei primi tempi, mi divertivo più che altro a scoprire i misteri e le insidie della carta carbone, limitando la mia produzione letteraria a qualche riga di frasi scritte un po’ in nero, un po’ in rosso.

Il mio percorso scolastico è stato caratterizzato da un andamento piuttosto schizofrenico. Diploma in ragioneria prima (perché i miei genitori desideravano che avessi un “pezzo di carta”), laurea in letteratura tedesca, master in economia, diploma di traduzione. Insomma ero un’anima in bilico fra due vite e in cerca della sua strada.

Strada che ho finalmente trovato nel 2003 quando, partecipando a un concorso letterario organizzato da Donna Moderna e Harlequin Mondadori, in modo del tutto imprevisto per me si sono aperte le porte della traduzione.

Nel frattempo ho sempre scritto. Il mio primo “romanzo” risale a più di trent’anni anni fa, in occasione del compleanno della mia migliore amica.  A quello sono seguiti giornalini amatoriali che mi vedevano impegnata nel molteplice ruolo di caporedattrice, giornalista e lettrice. Tentativi di noir, fantasy e romance, a seconda delle mie letture del momento. Finché, dopo qualche piccola delusione, tanto incoraggiamento da parte di chi credeva in me e tanta perseveranza, ho firmato un contratto con Harlequin Mondadori per la pubblicazione del mio primo romanzo.

Da lì, si sono susseguite un sacco di esperienze meravigliose. Presentazioni in tantissime librerie e luoghi affascinanti, un evento a Bookcity nel 2016, partecipazioni radiofoniche e perfino un corso di cucina nella scuola di Eataly, dedicato a uno dei miei romanzi.

Potevo finire qui? Certo che no. Siccome non si smette mai di imparare e di crescere, nel 2019 ho frequentato un master in coaching che mi ha dato tutti gli strumenti necessari per svolgere il mio compito con ancora più competenza ed efficacia.

Se vuoi restare sempre aggiornata su quello che faccio e condivido, seguimi anche sui social!

Qualche piccola curiosità

Credo

  • Nella magia del rosa
  • Nelle donne che si salvano da sole (e non aspettano il principe azzurro)
  • Nelle storie costruite con cura e passione
  • Nel lavoro e nell’impegno (ma ogni tanto confido in una botta di… fortuna!)
  • Nell’organizzazione e nella creatività ordinata
  • Nelle chiacchiere tra amiche
  • Nel potere del cioccolato e in quello di una buona tazza di tè

Sogno

  • Di scrivere un bestseller
  • Di vedere una mia storia trasformata in fiction
  • Di tradurre un mio romanzo all’estero
  • Di conoscere Roberto Bolle (ma va benissimo anche Nick Rhodes dei Duran Duran!)

Colleziono

  • Romanzi rosa (ovviamente)
  • Manuali
  • Quaderni e penne
  • Palle con la neve (in realtà sono di mio marito, ma io le spolvero)

Mi senti in sintonia con te, con quello che fai e con le tue passioni?

Se invece vuoi fare due chiacchiere con me, parlarmi delle tue “perle” oppure chiedermi delle informazioni, compila questo form, ti risponderò entro massimo 48 ore!

Il tuo nome

La tua email

Il tuo messaggio

Accetto le condizioni sul trattamento dei dati personali