Traduzioni anno 2008

Cinque uomini che mi hanno spezzato il cuore

41vx7x2eYnL“Salii sui sandali neri, un prestito della mia amica Claire. L’ultima volta che mi ero arrampicata su tacchi così alti era il giorno del mio matrimonio. Cercai di incedere senza inciampare, sperando che i centimetri acquistati in altezza ammortizzassero quelli che mi si erano depositati addosso dall’ultima volta che Brad mi aveva visto. Non ero mai stata così nervosa per un’intervista in vent’anni. È anche vero che non avevo mai intervistato nessuno con cui ero andata a letto e di cui ero stata innamorata.” Giornalista freelance nella glamorous Manhattan, felicemente sposata con un uomo affascinante, Susan sembrerebbe una donna realizzata. Ma, complici l’imminente ingresso negli “anta”, la delusione per l’ennesima lettera di rifiuto al suo romanzo e l’ormone euforico di metà ciclo, il giorno in cui Brad, uno dei suoi ex, rispunta nella sua vita, si sente vacillare. Cosa sarebbe successo se avesse sposato lui, si chiede?

La stanza degli usignoli

31pZ4FLzgfLMarocco, 1769. Helen Gloag ha diciannove anni quando scappa dal villaggio scozzese in cui è cresciuta, in cerca di avventure nelle colonie americane. Ma la sua fuga si interrompe bruscamente quando la nave su cui è imbarcata viene assaltata dai pirati provenienti dalle coste africane, che uccidono barbaramente i passeggeri e l’equipaggio. Solo Helen e una manciata di altre donne sopravvivono. Sono merce preziosa: la loro bellezza le rende prede uniche e ricercate al mercato delle schiave, dove possono essere vendute in cambio di enormi somme di denaro. E infatti, giunta a Tangeri, grazie ai suoi capelli rossi e alla sua pelle di latte, Helen viene subito notata dal nano Microphilus, sovrintendente all’harem dell’imperatore. È l’inizio di un nuovo viaggio attraverso il deserto marocchino, fino a Marrakesh, luogo di eccessi e voluttà, tripudio di profumi e colori. È nella gabbia scintillante e claustrofobica dell’harem, un luogo in cui l’unica dote che conta per una donna è la sua abilità nel soddisfare i capricci del padrone, che Helen verrà iniziata all’arte della seduzione. Ma insieme scoprirà anche gli intrighi e i giochi di potere che regolano la vita quotidiana di centinaia di concubine.

Lisbona

41w5Jm6imCLIl fascino di una città che ha saputo far convivere antico e moderno e conservare tutte le sfumature del Mediterraneo senza rinunciare all’apertura sul futuro. Una guida precisa che ti porta per mano in ogni occasione: dalla scelta dell’albergo più confortevole e del ristorante più caratteristico, all’escursione fuori città, dalla serata di fado alla notte in discoteca, dal mercato dell’antiquariato ai musei più belli.

Lezioni d’amore

51JDnjcsioL._AA258_PIkin4,BottomRight,-51,22_AA280_SH20_OU29_Due settimane di insegnamenti potrebbero non bastare… Arlene Russell, in vacanza in Sardegna con un’amica, decide di sfruttare tutta l’esperienza di Domenico Silvaggio d’Avalos in fatto di viticoltura. Arlene ha infatti appena ereditato un vigneto in Canada e gli insegnamenti dell’affascinante Domenico, incontrato per caso, possono tornarle utili per risollevare le sorti della sua proprietà. In breve tempo, però, Arlene capisce che lui può insegnarle molto più del modo in cui produrre un ottimo vino, e la situazione finisce con lo sfuggirle di mano. Lei non è mai stata il tipo da avventure di una notte, ma la passione che scopre di provare è del tutto irrinunciabile, e l’unica via è abbandonarsi a essa come non aveva mai fatto prima.

 Ricatto all’altare

51JsMWbc+NL._AA258_PIkin4,BottomRight,-51,22_AA280_SH20_OU29_Hayley Addington è innamorata di Jasper da quando era solo una ragazzina, ma il loro rapporto è sempre stato problematico. Jasper Caulfield è sconvolto dalle condizioni che il padre ha stabilito perché possa ereditare la proprietà di famiglia. Sposare Hayley e rimanere sposato con lei per un mese. Jasper non ha scelta: convincerla non sarà facile, ma è certo di poter trovare un modo per vincere la sua resistenza.

Le due facce della vendetta

51qQ5eyox6L._AA258_PIkin4,BottomRight,-51,22_AA280_SH20_OU29_Un matrimonio, un tradimento, un abbandono. Ma è davvero finita così la storia tra Keisha e Hunter?
Quando Keisha si trova nuovamente di fronte suo marito, Hunter Donhaue, il primo istinto è quello di fuggire il più lontano possibile. Sono passati ormai tre anni da quando l’ha lasciato, e Keisha non ha alcuna intenzione di farsi ferire ancora da quell’uomo.
Tutto ciò che Hunter vuole è vendicarsi di ciò che la sua giovane moglie gli ha fatto anni prima, ossia abbandonare lui e il loro matrimonio così, su due piedi. E ora, finalmente, ne ha la possibilità: lei è in cerca di un lavoro, lui di un’assistente personale. Di giorno, e di notte.