Tag

, ,

Boots Carroll era in sala infermiere a riempire scartoffie quando dal piano di sopra arrivò l’ordine di cambiare le condizioni della paziente Shimfissle da “defunta” a “stabili”.

torta-di-caramello-in-paradisoPer quanto mi riguarda, basta una frase così a trasformare un libro qualsiasi in un libro da leggere assolutamente. E Torta al caramello in Paradiso,  di Fannie Flagg è un libro da leggere assolutamente.
Elner Shimfissle è una donna anziana, di quelle che non si fanno dire da nessuno cosa fare e cosa non fare. Infatti, nonostante la nipote le raccomandi sempre di non salire sulla scala, alla sua età, lei una mattina decide che è ora di raccogliere i fichi dalla pianta che ha in giardino, sale sulla scala ma perde l’equilibrio a causa di un nido di vespe, cade all’indietro e la caduta si rivela fatale.
Proprio dove i libri di solito finiscono, però, questo comincia. Dalla morte della protagonista. Una protagonista originale, anziana anagraficamente ma giovanissima di spirito. Una donna che ha fondato il “club del tramonto” perché sostiene che i tramonti siano lo spettacolo più bello che ci sia. Una donna che non farebbe mai male a una mosca e che infatti non mette nemmeno il veleno nell’orto per uccidere le lumache che le mangiano tutta l’insalata, ma che, sorprendentemente, tiene un revolver calibro 38 nel cesto del bucato. Una protagonista che anche da morta, sa essere più viva che mai e non solo metaforicamente.

Come se non bastasse, Torta al caramello in Paradiso è un libro ricco di personaggi reali, simpatici, divertenti e commoventi. Per esempio la nipote di Elner, una donna generosa ma piena di dubbi e fissazioni, che ben viene riassunta nella sua ipotetica lapide:

QUI GIACE NORMA WARREN,
MORTA, MA ANCORA CONFUSA

Un libro da leggere e rileggere, come ho fatto io, per apprezzarne la storia, i particolari, la scrittura e i tanti dettagli brillanti che lo rendono speciale. Un libro da leggere accoccolati in poltrona o sul divano, con una tazza di tè di fianco e magari anche una fetta di torta al caramello. Tanto nel libro la ricetta c’è!

Torta al Caramello in Paradiso, di Fannie Flagg, trad. di Olivia Crosio. Best BUR